La ricetta della nostra LAGER, nasce in un piccolo garage dove per anni abbiamo coltivato la nostra passione, sperimentando e affinando l’arte di produrre birra artigianale. Questa ricetta prevede l’uso di solo malto Pilsner estivo prodotto in un maltificio bavarese con quasi due secoli di storia, per noi il re dei malti per la produzione di birre chiare e “beverine”. Il luppolo, uno tedesco per aggiungere la nota amara e uno americano aggiunto in cinque diversi momenti della bollitura,  consentono di ottenere quel giusto mix di profumo e freschezza. La fermentazione è in questa birra molto particolare, in quanto il lievito utilizzato non è ne il classico da bassa fermentazione (Saccharomyces carlsbergensis) ne il classico da alta fermentazione (Saccharomyces cerevisiae)  bensi un lievito utilizzato per gli champagne ovvero il saccharomyces bayanus. L’utilizzo di questo lievito molto resistente alle basse temperature ci permette di fermentare a non più di 11°C (da qui il nome lager anche se non a bassa fermentazione) e quindi di mantenere molto più intatti tutti gli aromi. La bottiglia dove avviene la rifermentazione riposa almeno per un mese prima di essere commercializzata. La lieve “gassatura” è una precisa scelta che esalta le qualità della birra.

 

Gradazione alcolica: 5,5% VOL

Bottiglie da 33 cl/75cl/150cl

Fusti Pet Keg 20 Lt

DOWNLOAD PDF

chiudi